Grace & Partners è una società di consulenza aziendale e servizi tecnologici per il Marketing. Sfruttando le competenze acquisite in ambito di consulenza e interactive marketing Grace & Partners supporta i clienti nell'innovazione di tutti gli aspetti del loro business con Idee Persone e Progetti. Le Idee più Innovative, le Persone Giuste ed i Progetti Migliori.
Top

Community Management. Come la gestisci?

Grace & PartnersAcademy Community Management. Come la gestisci?

Community Management. Come la gestisci?

Ne senti parlare, la trovi un po’ ovunque e quest’espressione “Community Management” è ormai parte del linguaggio comune. Ma cosa significa?

Molto spesso, termini come Community Management, Social Community, Social Media Management finiscono per essere utilizzati come sinonimi. Ma così non è.

Quando si parla di community management, un ruolo molto importante è ricoperto dalla parola “community”; non ci resta che approfondire.

La Community è un gruppo di individui che interagiscono tra di loro, in più luoghi e con logiche diverse. Per questo motivo esistono degli aspetti fondamentali dei quali dobbiamo tenere conto.

Innanzi tutto, il pubblico (o audience). Per creare comunicazione ed interazione dobbiamo conoscere i nostri utenti, il loro linguaggio, i loro gusti, i loro interessi e la loro personalità. Solo così potremo costruire un dialogo che possa dare risultati.

Il luogo: dobbiamo capire dov’è la nostra community, analizzarla e monitorarla.  Se non sappiamo dove comunicare e con chi, ogni nostro sforzo sarà vano.

Rispetto delle regole della casa: le norme vanno rispettate dagli utenti, ma anche dal brand. Ricordiamo sempre che sono proprio le regole a rispecchiare l’immagine che si vuole comunicare. Ad esempio, se dichiariamo di fare social care 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana, gli utenti consumatori si aspettano un’assistenza continuativa!

Detto questo, fare Community Management può anche sembrare un compito semplice; ma per svolgerlo con professionalità bisogna essere preparati, competenti e sensibili alle criticità. Non basta programmare un semplice piano editoriale. Bisogna conoscere le tematiche in termini di SEO; posizionare correttamente le parole chiave; scegliere argomenti interessanti che favoriscano l’engagement.

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: nel mondo social tutto è amplificato, ed una sciocchezza può trasformarsi in vero e proprio disastro. O esattamente il contrario. Comunque sia tutto avviene in tempi record.

A questo punto dovremmo aver fatto un po’ di chiarezza. Ma il consiglio è … non improvvisare e non fare il super eroe. Per migliorare il posizionamento del tuo brand, affida la tua Community ai consulenti Digitalya.

Nessun Commento

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi