Grace & Partners è una società di consulenza aziendale e servizi tecnologici per il Marketing. Sfruttando le competenze acquisite in ambito di consulenza e interactive marketing Grace & Partners supporta i clienti nell'innovazione di tutti gli aspetti del loro business con Idee Persone e Progetti. Le Idee più Innovative, le Persone Giuste ed i Progetti Migliori.
Top

Che cos’è il Coworking e quali sono i suoi vantaggi

Grace & PartnersStandard Business Che cos’è il Coworking e quali sono i suoi vantaggi
Coworking

Che cos’è il Coworking e quali sono i suoi vantaggi

Che cos’è il Coworking

 

Nato a San Francisco nel 2005, il coworking è un modello di lavoro che prevede la condivisione degli spazi di un ambiente lavorativo, generalmente un ufficio, con altre persone non impiegate nella stessa azienda o organizzazione. In Italia i primi spazi di coworking sono stati aperti tra il 2008 e il 2010, e si sono sviluppati soprattutto nelle metropoli: in particolare a Milano, città che vanta la maggiore densità di queste realtà, seguita da Roma.
 

I vantaggi di lavorare in Coworking

 

Il coworking attrae soprattutto professionisti, free lance e startupper, nella stragrande maggioranza dei casi uomini, perché offre diversi vantaggi.
 
1. Evita l’isolamento. Il coworking offre la possibilità di interagire con altre persone, evitando l’isolamento provocato dal telelavoro a casa e le distrazioni dell’ambiente domestico;
2. Sinergia. Il coworking offre anche l’opportunità di creare una sinergia con gli altri coworker.
3. Meno burocrazia. Anche l’aspetto burocratico è spesso un fattore decisivo nella scelta del passaggio ad un ambiente di lavoro condiviso. Le aziende che gestiscono spazi dedicati al coworking mettono generalmente a disposizione dei “coworkers” postazioni o spazi con soluzioni chiavi in mano, senza la necessità di attivare i canoni e le utenze tipici di un ufficio classico. Il coworker non si deve preoccupare di allacciamenti e bollette: il coworking ha già tutti i servizi di base attivati e disponibili.
4. Costi ridotti. La minor burocrazia, offre quindi la possibilità di avere spazi di lavoro a costi decisamente più contenuti rispetto all’affitto di uffici tradizionali e attrezzature da parte di ogni singolo lavoratore.

 

Il coworking quindi  non va inteso solo come un’ambiente fisico, ma è anche e soprattutto uno spazio mentale e un contesto relazionale. Chi vive il coworking condivide spazi e idee in un ambiente collaborativo e stimolante: attraverso le interazioni quotidiane i coworkers possono sviluppare il proprio network in una community che unisce i pregi di un generatore di business alle qualità delle reti informali.

Nessun Commento

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi